Fiume TagliamentoIl letto del Tagliamento costituisce una vasta area verde, che si estende per chilometri ai piedi di Spilimbergo, tra salici, pioppi, frassini e tigli, habitat di numerose specie d’insetti e di uccelli. Il territorio intorno alla città, invece, si articola in piccoli centri abitati, fra i quali si aprono grandi prati e le tipiche macchie di robinie, sambuco e nocciolo, in simbiosi tra loro.

Per gli amanti della natura, è stato predisposto un percorso (presso l’Ufficio Turistico della Pro Loco è possibile noleggiare gratuitamente le biciclette), con apposita segnaletica. L’itinerario (segnalato dal simbolo del viandante) è denominato ATOR PAR SPILIMBERC E PAR LIS MUCULIS  - Muculis: voce della parlata friulana di Spilimbergo che indica prominenze di terreno che degradano verso il greto del Fiume Tagliamento.
Questo percorso (diviso in due itinerari, il primo circolare) tra le realtà ambientali e artistiche del nostro Comune, rappresenta un nuovo modo di “vivere” il territorio.

Può essere effettuato a piedi o in bicicletta ed è un’opportunità per rivisitare luoghi noti e per trascorrere qualche ora camminando lungo la “grava" apprezzando nel contempo la natura e le bellezze artistiche della nostra Spilimbergo.

Tragitto numero 1 (PERCORSO ROSSO): circa 6 km


Tragitto numero 2 (PERCORSO BLU): circa 12 km

Scarica la mappa: LINK QUI

Scarica l'opuscolo della descrizione: LINK QUI

Fonte: Pro Spilimbergo